Maglificio Gi.Ci.Pi.negli anni '50

L'attività delMaglificio Gi.Ci.Pi.inizia nel 1948, nel centro storico di Padova, per opera del suo fondatore Gustavo Cesarato.


Negli anni ’50 l’azienda si trasferisce nell’attuale stabilimento, risultato di varie modifiche ed ampliamenti che negli anni si sono resi necessari per rispondere alle sempre crescenti esigenze produttive.

Top

Sin dall’inizio l’obiettivo primario delMaglificio Gi.Ci.Pi.è stato sempre quello di offrire alla clientela prodotti di qualità, che garantissero la soddisfazione del consumatore per il comfort e la durata dei capi.

La struttura verticalizzata dell’azienda (dal filato al capo finito), consente di selezionare le migliori materie prime e di seguire con la massima cura la produzione, partendo dal tessuto realizzato nel reparto tessitura, impiegando filati di fibre naturali di alta qualità (cotone Egiziano ritorto, cotone America pettinato, lana merino, lana e seta, ecc..), e proseguendo con lo studio dello stile e modellistica, le operazioni di taglio del tessuto, confezione e stiro dei capi, che vengono eseguite esclusivamente da manodopera italiana, all’interno dello stabilimento o con l’ausilio di laboratori esterni nelle vicinanza dell’azienda.

Il marchio“Gi.Ci.Pi.” è conosciuto e apprezzato, in Italia e all’estero, per la qualità dei capi prodotti con fibre naturali, con particolare riguardo ai capi realizzati in Lana Seta e in cotone ritorto “Filo di Scozia” per uomo e donna, che nella collezione femminile vengono impreziositi da raffinate applicazioni con ricami macramè e pizzi jacquardtronic, con la garanzia di autentici prodotti “Made in Italy”.




 

 

 

Top